Pagine

lunedì 31 luglio 2017

ANTROPOMORFISMO? ANCHE NO!

Perché prendiamo un pappagallo?Quali aspettative nutriamo verso di lui?
Essere corrisposti?  Obbediti? Vogliamo un animale esotico da mostrare orgogliosamente agli amici?
Non dobbiamo pensare che il pappagallo si DEBBA adeguare o riferirsi a noi! Non ha senso!
Impariamo, piuttosto, a vivere l'esperienza relazionale come un momento di incontro  con una creatura così straordinariamente empatica e altrettanto diversa da noi umani.
Il pappagallo non deve obbedirci, ne' assomigliarci; deve essere semplicemente se' stesso.


venerdì 14 luglio 2017

CATEGORIE

"Ad una scimmia addomesticata, Vicky Hayes, furono date due pile di fotografie, una di umani e l'altra di non umani e quindi​ fu invitata a suddividerle. La sua performance fu perfetta, tranne che per una piccola eccezione: mise la foto di se stessa tra gli umani.
(Carl Sagan and Ann Druyan - Shadows of forgotten ancestors, 1992)

La scelta di Vicky, che trascorse la maggior parte della sua esistenza con gli uomini,  è rappresentativa e sensata e sono certa che, potendo proporre questo giochetto ad un pappagallo allevato a mano, la performance sarebbe identica.

sabato 1 luglio 2017

INCONTRI INDIVIDUALI ON LINE PER RELAZIONARSI AI PAPPAGALLI

Imparare a relazionarsi correttamente con il proprio pappagallo  è fondamentale  per migliorare la relazione e per il benessere psicofisico dell'animale, per prevenire o correggere problemi comportamentali:

clicca qui per: INCONTRI INDIVIDUALI VIA SKYPE O ZOOM



martedì 27 giugno 2017

SIRINGE

L'organo attraverso il quale i pappagalli possono parlare e imitare svariati suoni è la SIRINGE.

Riporto qui di seguito la definizione di seguito la descrizione di wikipedia

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Siringe


martedì 13 giugno 2017

RINFORZO




"Il rinforzo e' qualcosa che si verifica in concomitanza di una azione e che tende ad aumentare la probabilita' che questa azione si verifichi di nuovo" 
(Karen Pryor - Don't shoot the dog)






Ma solo il rinforzo positivo, cosi' come indicato da Prof.Susan Friedman (Department of Psychology, Utah State University- ABA behaviour analisys) e' la tecnica migliore per educare un pappagallo, perche' produce una esperienza piacevole per l'animale che va ad incrementare la fiducia e migliora il rapporto uomo-proprietario/pappagallo.

R+


mercoledì 31 maggio 2017

BRAVI !

Un applauso ai proprietari che, potendo farlo, portano con sé al lavoro il proprio pappagallo, per non lasciarlo solo.

Bravi davvero!